banner top

Rana pescatrice con carciofi e calamari

ita eng

carciofi, rana pescatrice, calamari

2015-03-30

Ingredienti:
 

Filetti di rana pescatrice
Calamari freschi
Carciofi di Albenga
Farina 
Sale 
Olio extravergine d’oliva
Aglio
Pomodori
Maggiorana
Vino bianco
 

Preparazione:
 

Iniziate il piatto tagliando a pezzetti i carciofi e poi fateli andare in una padella antiaderente a fuoco lento con un filo d’olio extravergine d’oliva e qualche foglia di maggiorana fresca.

Tagliate poi il filetto della rana pescatrice in tre grossi medaglioni e incidete la parte superiore dei calamari.
Infarinate i medaglioni di pesce e versateli in una padella che avrete precedentemente unto con dell’olio extravergine d’oliva. Aggiungete un pizzico di sale e un po’ di pepe. 

Ricordate la di farina perché, questo è un ingrediente fondamentale: crea una crosticina croccante all’esterno e permette che il pesce non bruci e lo rende morbido all’interno. 

Girate i medaglioni di pesce su entrambe i lati e sfumate il tutto con un po’ di vino bianco, aggiungete poi i pomodori freschi tagliati in modo grossolano, unite infine i calamari che danno gusto, sapore e profumo a tutto il piatto. 

Unite al pesce e ai calamari i carciofi cotti nell’altra padella e profumate il tutto con dell’aglio già tritato e lasciato in infusione nell’olio.

Lasciate tutti gli ingredienti sul fuoco ancora un paio di minuti, poi impiattate.

Buon appetito da Cotto e imbarcato.


Elisabetta Cantalini

Servizio: Elisabetta Cantalini
Montaggio: Riccardo Molinari-Elisabetta Cantalni