banner top

Oh no, è troppo liquido, e adesso?!

ita eng

preparazione liquida, agar agar, farina

Cerca una ricetta

2014-12-08

Quante volte abbiamo ripetuto questa frase mentre stavamo preparando un piatto, sia dolce o salato. A volte la soluzione è più facile di quanto pensiamo. Ci sono preparazioni che devono seguire i passaggi con sapiente attenzione, soprattutto i dolci, quindi se sbagliamo è difficile tornare indietro, altre in cui possiamo rimediare. Vediamo alcuni esempi.

La farina

La farina è un ottimo addensante. Se stiamo preparando un arrosto, il cui sugo non riesce a restringersi, sarà sufficiente buttare qualche cucchiaio di farina per farlo rapprendere. Questo vale anche per gli impasti di crepes e per i sughi a base di panna o besciamella. Anche un patè preparato in casa, che a volte continua a essere umido o versare acqua (ad esempio quelli con ricotta freschissima) può essere salvato da una spolverata di farina. In questo caso non bisogna esagerare perchè il piatto finale è crudo, quindi se ne viene aggiunta troppa farina lascerà il suo gusto.

Il pan grattato

Tra i prodotti più poveri della cucina ma estremamente utilizzato. Anche lui è capace di assorbire i nostro pasticci. Se abbiamo preparato un sugo di pomodoro che continua a essere terribilmente brodoso, provate a buttarvi dentro qualche cucchiaio di pan grattato, cambierà le sorti del vostro piatto. 

La colla di pesce

Questo è l'addensante per eccellenza, soliamente la troviamo in fogli sottili trasparenti che vanno lasciati a bagno in acqua fredda, poi strizzati e incorporato nella nostra preparazione. A volte possiamo trovarla anche in polvere, in questo caso va inserita direttamente nel nostro composto. Questo addensante è di origine animale (cotenna del maiale o parti bovine).

Agar Agar

L’agar agar è il prodotto ottenuto dalla lavorazione delle alghe rosse appartenenti a diversi generi e viene utilizzato come gelificante naturale all’interno di molte preparazioni, soprattutto nella cucina vegetariana e vegana. L’agar agar si può trovare in vendita in barre oppure, più frequentemente, in polvere. Per 1 litro di liquido serviranno circa 4/5 g di agar agar in polvere.